L'outfit giusto per l'ufficio

L'outfit giusto per l'ufficio

Le festività natalizie, oramai, volgono al termine ed è tempo di prepararsi mentalmente al ritorno in ufficio.

Ma quali sono i giusti outfit da sfoggiare?

È proprio vero che bisogna rinunciare ai colori, alle mise più femminili e frizzanti e - in una parola - alla personalità?

Fortunatamente, non tutti i mestieri e non la totalità delle aziende richiedono una divisa o un dress code troppo specifico, motivo per il quale, a patto di essere sufficientemente libere di scegliere ma, ovviamente, comunque tenute a essere impeccabili e in tema con un ambiente lavorativo, ecco qualche linea guida da seguire se vi mancano le ispirazioni.

Vestito? Un tubino o un wrap dress

Se il vostro lavoro richiede un look elegante o, semplicemente, avete voglia di uscire di casa senza abbandonare il vostro stile completamente femminile, potete optare per un comodo evergreen, il classico tubino nero, o per una new entry, il wrap dress, un vestito "a portafoglio" che si chiude come una incrociatina e presenta sempre un bello scollo a V più o meno pronunciato. Si tratta di una scelta molto azzeccata anche quando i tempi sono autunnali, perché questo tipo di abito si abbina perfettamente a un cardigan di lana o a stivali alti fin sotto al ginocchio!

Total Black e Total White

Sappiamo che la camicia bianca rappresenta un must in queste occasioni, perché consente di sfoggiare un look semplice e minimal ma, contemporaneamente, estremamente elegante e luminoso. Potete virare anche su un Total White, ultimamente parecchio di moda negli ambienti formali, scegliendo di volta in volta accessori differenti da indossare o caratteristiche diverse per la vostra camicetta, tra inserti, volant, maniche a sbuffo o pieghe e larghezze. Se, invece, non vi sentite a vostro agio in una tinta così chiara, potete virare sul più comodo e universale Total Black, sicuramente mai sbagliato, magari impreziosito da contrasti con altri colori in qualche elemento dell'outfit, attraverso la jewelry o i collant.

Jeans, spezzato o tailleur?

Un jeans presentato con una camicia o una blusa elegante - magari con giacca o blazer - può risultare perfetto solo se estremamente semplice, mentre tailleur e spezzati rappresentano la scelta ideale, forse più classica, in questi contesti. 

Forti del successo che stanno riscuotendo, anche i pantaloni cropped - quelli larghi e svasati e lunghi fino alle caviglie - potrebbero essere perfetti nelle varianti più eleganti (realizzate con tessuti più ricercati, come il velluto o la seta, ma anche in fresco cotone). 

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Type Code
Compare