3 consigli per acquisti efficaci!

3 consigli per acquisti efficaci!

Nessuna donna ne è immune e persino le più semplici, sportive e casual sanno farsi incantare dal potere che ha sull'ormone della felicità: parliamo, ovviamente, dello shopping e di tutti i benefici (ma anche delusioni) che ci riserva!

Se da un lato, infatti, è chiaro che prendersi cura di sé, farsi qualche regalo ogni tanto, o distrarsi da una brutta giornata coccolandosi un po', è assolutamente sano, dall'altro abbiamo anche visto che, in certi casi, si può sviluppare una vera e propria addiction, che tutto è tranne che positiva perché va ad inficiare la nostra psiche (attraverso, ad esempio, i classici sensi di colpa) e, soprattutto, il nostro portafoglio!

Quali sono, quindi, le regole di base a cui attenersi per fare acquisti giusti, mirati e pertinenti evitando di sprecare tempo, energie e denaro?

#1. Shopping intelligente

Magari quella camicetta tinta in quel colore così inusuale ci stuzzica, per non parlare di quelle scarpe con tacco 12 che ci hanno folgorato, anche se, in verità, trampoli così sottili e alti non li indossiamo mai... ecco, sono queste le situazioni-tipo in cui ci si può ritrovare senza nemmeno rendersene conto.

Quante volte abbiamo portato a casa oggetti meravigliosi che, però, sono rimasti a prendere polvere nel guardaroba? Quante ci siamo ritrovate a regalarli, nel caso migliore a (s)venderli o a cercare di riportarli in negozio?
Ecco, questo accumulo di pensieri, stress e mansioni da sbrigare è meglio evitarlo: il rischio è che tutto si trasformi, semplicemente, in una perdita irrimediabile di risorse.

Meglio focalizzarsi su qualcosa di altrettanto appetibile ma sicuramente sfruttabile, per poter gioire, finalmente, di spese oculate fatte attraverso uno shopping "pensato" ed intelligente!

#2. Shopping mirato... ma non troppo

Non rattristatevi, però: questo non significa che non potete cedere ai colpi di fulmine, ma solo che è meglio dedicarsi ad uno shopping un po' più mirato, con le idee sufficientemente chiare... restando aperte ad ogni possibilità, anche in caso di innamoramento istantaneo!

D'altro canto, tornare a casa con quella sensazione di non aver comprato quel vestito che ci piaceva tanto può essere davvero logorante; nessun altro abito riuscirà a soddisfare i nostri desideri con un "sospeso" del genere! Quindi, meglio ponderare bene gli acquisti, ma anche lasciarsi trasportare dal suono di quel campanellino che ci allerta dinanzi al vestito dei nostri sogni!

#3. No decluttering no party

Senza fare spazio al nuovo, il rischio è di restare letteralmente "impigliate" e sommerse nel vecchio.

Se avete cambiato taglia o gusti, se nell'armadio c'è qualche capo rovinato e scolorito, se ancora conservate quel maglione che vi piaceva tanto ma che, ormai, non è più indossabile, cominciate a fare un'opera di decluttering: vi aiuterà a fare ordine non solo nel guardaroba, ma anche nella vostra testa!

In questo modo potrete rendervi conto di cosa effettivamente necessitate e dedicarvi a compere più studiate... a meno di colpi di fulmine, s'intende!

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Type Code
Compare